Mar
04

PER ULISSE a AOSTA, 10 e 11 marzo 2015

Ad Aosta, dove sto iniziando l’avventura del laboratorio Oltreconfine, Per Ulisse è in programma della Saison Culturelle al Cinéma de la Ville (Via Xavier de Maistre 21)

martedì 10 marzo alle 18.15 con un incontro con il pubblico e alle 22.15,

mercoledì 11 marzo alle ore 16 e alle 20.15

Segnalo qui un testo di Guillermo Kozlowski (in francese) che esplora i rapporti tra cinema e “follia”, analizzando Il Testamento del Dottor Mabuse di Fritz Lang, Les Maitres Fous di Jean Rouch e Per Ulisse: REGARDER DEPUIS LA FOLIE

Mar
04

REGARDER DEPUIS LA FOLIE

Un texte de Guillermo Kozlowski qui explore le rapport entre cinéma et folie à travers trois films: Le testament du Docteur Mabuse de Fritz Lang, Les Maitres Fous de Jean Rouch et Per Ulisse

san salvi 5OLYMPUS DIGITAL CAMERAOLYMPUS DIGITAL CAMERA

Comment devenir fou aujourd’hui ?

  1. Regarder depuis la folie.

Le cinéma a créé plusieurs figures de fou, qui nous amènent dans différents modes de délire

Jul
21

PROJECTS

” Perdersi, navigare, viaggiare, come sintetizzeresti in un verbo il tuo modo di fare cinema? E perché?

Vivere. Nel senso in cui vivo quello che faccio, nel senso in cui il film è l’esperienza che si vive facendo il film, quello che si scopre facendolo, quello che si scopre dallo sguardo degli altri (…) Ognuno deve cercare il suo posto nel mondo e cercare di fare al meglio da lì dove vive e guarda e ascolta – e cercare di farlo al meglio con gli strumenti che ha. E per quanto mi riguarda cercando di capire cosa guardo, cosa ascolto, e cosa vivo. E vedo immagini, oggi si può vedere tutto, in tempo reale, e questo fatto di

Older posts «

» Newer posts