Oct
31

CINéLAB LIMA

CinéLab “Arguedas audiovisual: Entre sueño y realidad”

11-15 novembre 2019

Festival Internacional de Cine Europeo de Lima

Sala de Cine de la Allianza Francesade Miraflores

Sobre el laboratorioEl punto de partida del laboratorio es una reinterpretación de un cuento de José María Arguedas, El sueño del pongo. Un ser humillado y que nunca habla, que sufre todo en silencio, como si ya no fuera humano; de pronto acude a su padrón y le anuncia que soñó con él, soñó que ambos habían muerto.

El objetivo es imaginar un trabajo cinematográfico que explore las potencialidades narrativas y cinematográficas del cuento, imaginar variaciones u otras narrativas como herramienta para hablar del presente, explorando los límites entre sueño y realidad, entre ficción y documental, a la par que el… >> Continue reading...

Oct
31

Lab Dagli Appennini alle Ande

DAGLI APPENNINI ALLE ANDEUn laboratorio cinematografico ideato da Simona Baldanzi e Giovanni Cioni

Cinema Garibaldi, Scarperia, 18,19 3 20 ottobre 2019

Il laboratorio prende spunto da Dagli Appennini alle Ande, un episodio di Cuore di Edmondo De Amicis, l’avventura di un bambino che fugge dal suo villaggio sui monti e si imbarca clandestinamente per l’Argentina, alla ricerca di sua madre.

Si tratta di rivisitare quel racconto, oggi, qui. Riproporlo, con storie di chi è partito lontano, di chi è tornato, di chi è arrivato qui da lontano, storie di chi si è perso e di cui non sono avute notizie. Storie di qui, storie sentite, storie reali o immaginarie.

Jul
11

UN FILM CANTATO

IL MELODRAMMA E IL VISSUTO – UNA VITA DA VIVERE,
Un’Opera dei Tre Soldi, il melodramma di Bertold Brecht musicato da Kurt Weil – come riferimento, oggi.
Nell’idea di sviluppare la forma narrativa della canzone (della canzone che c’era in Per Ulisse, sotto forma di karaoke) c’è l’idea di esplorare la distanza tra vita vissuta e la sua finzione. Un pò come se le storie fossero più grandi della vita (bigger than life), eppure tanto più vere, che sembrano nascere da qualche storia già conosciuta, da qualche film, il Monello di Charlie Chaplin, La Strada di Fellini. Eppure sono successe, succedono, a F., a S. ad altri. Le storie sono più grandi della vita e bisogna attraversarla, questa vita. Anche se sembra già vissuta, già raccontata, ineluttabile, come se la sola libertà

Older posts «