Jul
11

UN FILM CANTATO

IL MELODRAMMA E IL VISSUTO – UNA VITA DA VIVERE,
Un’Opera dei Tre Soldi, il melodramma di Bertold Brecht musicato da Kurt Weil – come riferimento, oggi.
Nell’idea di sviluppare la forma narrativa della canzone (della canzone che c’era in Per Ulisse, sotto forma di karaoke) c’è l’idea di esplorare la distanza tra vita vissuta e la sua finzione. Un pò come se le storie fossero più grandi della vita (bigger than life), eppure tanto più vere, che sembrano nascere da qualche storia già conosciuta, da qualche film, il Monello di Charlie Chaplin, La Strada di Fellini. Eppure sono successe, succedono, a F., a S. ad altri. Le storie sono più grandi della vita e bisogna attraversarla, questa vita. Anche se sembra già vissuta, già raccontata, ineluttabile, come se la sola libertà

Jul
03

L’ILIADE DI MARIO TRUDU

memo per un progetto di film,  6 maggio 2019

Cari lettori, l’argomento principale di questo libro sono i miei incontri con gli eroi dell’Iliade, che mi hanno accompagnato e reso meno insopportabile i decenni passati chiuso dentro queste mura.

Così inizia La Mia Iliade, scritta e disegnata da Mario Trudu.

Ho fatto conoscenza con Mario Trudu a maggio scorso, a Rovereto.

Lo conosco: in realtà non ci siamo mai visti, ci scriviamo. Ho letto i suoi libri, Tutta la verità – Tutu sa beridadi e Cent’anni di memoria.

A Rovereto c’erano i suoi disegni in mostra. La sua casa, la sua campagna, il suo paese, il paesaggio nel quale è cresciuto. Disegni

Jul
03

TERRITORI DEL LUPO

TERRITORI DEL LUPO   (appunti per una serie, 25 giugno 2018)

 

Da più di dieci anni sono tornato a vivere sulle pendici dell’Appennino. Si dice che vivo in mezzo ai lupi. Sarà solo un’espressione. A fianco di casa mia inizia la selva che si protrae fino ai monti della Calvana, al valico di Montecuccoli, Sul liminare della selva arrivano caprioli, cinghiali. Una volta emerse un magnifico cervo. Ogni tanto si sentono i lupi. Uno ne ho visto, di sfuggita. Ogni tanto a qualche pastore dei dintorni sgozzano delle pecore.

Dalla Calvana giungono personaggi che sembrano di un altro tempo. C., pastore calabrese che

Older posts «