Feb
11

FEBBRAIO 2017 #2

Dal Ritorno non è un film sulla memoria, è un film su di noi, su un uomo – un uomo che sopravvive e che sta scomparendo, il suo racconto, i luoghi del suo racconto. I luoghi della sua vita oggi, la sua esistenza dopo, nel silenzio, nell’incredulità. Un film sul ricordare, un film sulla scomparsa dei testimoni possibili, è un film sulla solitudine e lo smarrimento di fronte alla parola del ricordo, dunque è un film su noi, noi che dobbiamo ricominciare daccapo, soli, senza testimoni, e riattraversare i luoghi e ricomporli con la storia raccontata, come se dovessimo ripartire da lì, dal fatto di esserci, misurare, toccare i luoghi, in un sopralluogo senza fine, dove questa storia atroce è successa e forse sta ancora succedendo.

Feb
10

NUVOLE/LA VITA è SOGNO (NON è SOGNO LA VITA…)

NOTE D’INTENZIONE 6 febbraio 2017 – Mi chiamo x e sono innocente

Il film è un’esperienza cinematografica, una rivisitazione de La Vita è sogno – il dramma di Calderon de Barca su un principe imprigionato in una rocca fuori dal mondo, fin dalla nascita. I frammenti dei testi del dramma si fondono con frammenti di racconti vissuti, personali, sogni di liberazione, sogni terrificanti di foreste e città che sono un carcere. I protagonisti del film sono detenuti in un carcere a Capanne (Perugia), siamo in carcere, ma questo lo veniamo a sapere in un secondo tempo, attraverso i racconti. Siamo in uno spazio creato per le riprese, un piccolo set con un

Nov
07

FILM CANTATO

Dopo l’esperienza di Per Ulisse avevo voglia di proseguire e approfondire, con alcuni dei protagonisti e con altre persone conosciute al Ponterosso in questi anni. Volevo dare un’altra forma, che era già in nuce in Per Ulisse, e questa forma è quella della canzone. Canzoni scritte con le parole dei protagonisti, cantate, interpretate e danzate dai protagonisti. Composte da un gruppo, Piaceri Proletari, che ha mosso i primi passi al Ponterosso proprio nel periodo in cui facevo Per Ulisse…

intanto, in attesa del progetto,  un video per una canzone di Piaceri Proletari, con Pietro Garritano, uno degli interpreti di Per Ulisse

IL MELODRAMMA E IL VISSUTO – UNA

Older posts «

» Newer posts