Oct
06

IN PURGATORIO

Il film è ispirato al culto del Purgatorio a Napoli. Tramite il racconto di un’erranza, di incontri, di storie vissute, di testimonianze, di sogni, di luoghi percorsi, è un’immersione in una questione che il culto rivolge. Noi dobbiamo sapere che siamo esistiti. L’anima del Purgatorio è un abitante di questo mondo. Il morto che non ha nome, che appare in sogno, che erra fra i vivi. Lo sconosciuto incrociato nella folla, il viso sulla foto di chi è scomparso. L’Altro. Uno degli altri, ognuno di noi. Io sono un abitante di questo mondo. Io sono uno degli altri.

Le film s’inspire du culte du purgatoire à Naples

» Newer posts